News
Compotec e Seatec a Carrara - 05/02/2014
Compotec e Seatec a Carrara
Carrara è pronta ad ospitare due grandi eventi che si svolgeranno in contemporanea nelle giornate de...
Dove

L'Utilizzo delle Carrucole

Le Carrucole

La carrucola è una macchina semplice e al contempo geniale che aiuta gli uomini da secoli. La sua invenzione risale, infatti, al IV secolo a.C. ed è frutto di un'intuizione del matematico Archita da Taranto che fece conoscere questo elemento meccanico agli altri abitanti della Magna Grecia.

Da allora la carrucola ha aiutato gli uomini in molteplici lavori, nei cantieri edilizi, sulle navi e in tutti gli altri contesti nei quali è necessario sollevare pesi.

Questa antica macchina nasce dalla perfetta combinazione di pochi essenziali componenti: una ruota, una staffa, un perno ed una corda.

La ruota, che può essere piena o a razze, presenta una sorta di scanalatura, propriamente chiamata gola, all'interno della quale scorre una fune o una catena di metallo. Al centro della carrucola troviamo poi un foro con il perno che è montato in un'apposita staffa.

Il meccanismo si basa sulle potenzialità delle leve, grazie alle quali è possibile sollevare pesi in modo relativamente poco gravoso.

Attaccando il carico ad un estremo della corda, che sia essa una fune o una catena di metallo, si facilita il movimento richiesto per sollevare il peso e, qualora si usi una carrucola mobile, si riduce notevolmente lo sforzo necessario.

La percentuale di riduzione dello sforzo dipende, infatti, dal tipo di carrucola dal momento che vi sono quelle semplici, composte e mobili, come illustreremo nelle pagine seguenti.

Dove
Offerte Hotel